Ultimi argomenti
» Dal 1 gennaio 2013 salari minimi giornalieri a 300 Baht in tutta la nazione
Gio 29 Set 2016, 16:15 Da crisrodrigo

» In thailandia la legge impone ai forestieri di portarsi dietro il passaporto in ogni momento
Sab 20 Feb 2016, 23:14 Da crisrodrigo

» Xanax usato come come droga per stupri, stop alle vendite da giugno
Mer 10 Feb 2016, 03:16 Da crisrodrigo

» Dal 1 gennaio 2016 "coprifuoco" notturno a Koh Samet
Mer 20 Gen 2016, 03:18 Da crisrodrigo

» I THAI SONO RAZZISTI ??
Ven 08 Gen 2016, 20:43 Da crisrodrigo

» Il generale thailandese che chiede asilo in Australia
Dom 13 Dic 2015, 00:37 Da crisrodrigo

» L'industria dello sfruttamento animale in Thailandia
Mer 09 Dic 2015, 03:08 Da crisrodrigo

» Guidare auto-motoveicoli in thailandia
Gio 05 Nov 2015, 15:34 Da crisrodrigo

» Acqua scadente nei distributori automatici
Mar 03 Nov 2015, 15:51 Da crisrodrigo

» Bombe a Bangkok
Mer 02 Set 2015, 01:30 Da crisrodrigo

» Raitalia per l'Asia e' ora disponibile solo in Alta Definizione, addio vecchio decoder
Mer 02 Set 2015, 01:11 Da crisrodrigo

» la parola "Farang" e' dispregiativa?
Lun 31 Ago 2015, 03:29 Da crisrodrigo

» Ministero della sanità avverte della diffusione della dengue
Mar 25 Ago 2015, 16:10 Da crisrodrigo

» Informazione VERA sulla Thailandia: meglio tardi che mai
Mar 18 Ago 2015, 15:31 Da crisrodrigo

» [VENDUTO]a Pattaya, VENDESI: Yamaha Spark RX135i,usato, immatricolato gen 2013, 7500km
Ven 10 Lug 2015, 02:30 Da crisrodrigo

» Nazisti in Thailandia? No, solo ignoranti
Ven 15 Mag 2015, 15:24 Da crisrodrigo

» Ambasciata Italiana a Bangkok e rete Consolare !
Gio 02 Apr 2015, 15:29 Da Robin

» Farnesina: avvisi particolari sul Colpo di Stato in Tailandia
Gio 02 Apr 2015, 15:28 Da Robin

» Jet ski,moto d'acqua,e le truffe che ne conseguono..come EVITARLE!
Gio 12 Mar 2015, 04:10 Da crisrodrigo

» Rinnovo della patente Italiana essendo "Residenti" in Thailandia x NON perderne la validita'.
Lun 20 Ott 2014, 15:39 Da crisrodrigo

» Acquistare o Vendere auto/motoveicoli
Ven 03 Ott 2014, 18:58 Da crisrodrigo

» Contro i preconcetti e la ristrettezza mentale di chi esprime certi tipi di giudizi su Pattaya
Mer 01 Ott 2014, 11:03 Da crisrodrigo

» Patente di guida per auto e moto veicoli valida in thailandia
Sab 13 Set 2014, 15:05 Da crisrodrigo

» Arrestati falsari di passaporti con sede a Bangkok
Ven 05 Set 2014, 20:49 Da crisrodrigo

» Il sistema dei duplici prezzi
Gio 04 Set 2014, 17:01 Da crisrodrigo

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Logo100

Logo100

Logo100

Like/Tweet/+1

Meteo

Meteo

ALLARGA

Pattaya Pattaya Song
Pattaya, Pattaya Song - Lou Deprijck

Ora Locale
Convertitore di Valuta
Mappa

Pattaya Map
Webcams

Webcams

Prezzi Carburanti
Pattaya Photo Guide
Pattaya Photo Guide

Studioso esorta la legalizzazione dei casinó

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Studioso esorta la legalizzazione dei casinó

Messaggio  crisrodrigo il Mer 25 Gen 2012, 14:16

Secondo Sangsit Piriyarangsan, presidente del corso di dottorato sullo sviluppo delle scienze sociali e politiche presso Chandarakasem Rajabhat University, la riforma della polizia e la legalizzazione dei casinò sono le soluzioni al problema annoso delle bische clandestine.
La sua ricerca sulla "Economia e problemi pubblici del gioco d'azzardo" ha mostrato che vi sono oltre 170 bische a Bangkok, 10 di grandi dimensioni che operano in modo permanente, 60 medie e piccole e circa altre 100 case da gioco mobili che si spostano.
Ogni anno passano attraverso questi casinó tra i 180 e 200 miliardi di baht, che si traduce per gli organizzatori in un profitto annuale di 38-40 miliardi di baht, di questi, tra il 5 e il 20 per cento (2 a 8 miliardi di baht) pagati alla polizia.
Nel resto del paese sono operative tra 700.000 e un milione di bische: di queste, 75 sono di grandi dimensioni e circa 780 medie e piccole. Il resto sono case da gioco mobili, operanti in varie localita' ed eventi, tra cui funerali ...

fonte http://www.bangkokpost.com/breakingnews/254184/academic-urges-legalisation-of-casinos tradotto ed adattato da me

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: Studioso esorta la legalizzazione dei casinó

Messaggio  crisrodrigo il Mer 25 Gen 2012, 15:09

A marzo 2008, l'allora primo ministro Samak Sundaravej annuncio' di stare considerando di legalizzare il gioco d'azzardo in Thailandia sulla falsariga di Macao, Singapore e Malesia, ma non entro' nel dettaglio su quali tipi di giochi sarebbero stati permessi. Secondo lui questa mossa avrebbe significato per la polizia un risparmio di tempo ed energie utilizzate per le incursioni nelle numerose bische ora esistenti.
Appurato che in tre su quattro delle nazioni confinati con la thailandia (Cambogia, Myanmar e Laos) il gioco d'azzardo e' legale, ed in considerazione del fatto che tantissimi thailandesi scommettono (pare il 70%), sarebbe una cosa saggia per la thailandia legalizzare il gioco d'azzardo?
Ci sono ovvi fattori positivi: incremento del gettito fiscale, di presenze alberghiere, piu' turismo e nuovi posti di lavoro. Questo accadrebbe sicuramente come e' successo in ogni luogo in cui e' diventato legale il gioco d'azzardo. Guardate la crescita di Macao e Las Vegas nel corso degli ultimi anni. Macao ha avuto un tasso di crescita economica nel 2007 del 30% e ha già superato Las Vegas nei ricavi e dal 2003 ha visto quadruplicare il turismo. Potete immaginare che innalzamento del numero di visitatori si avrebbe con l'aggiunta di questo tipo di turismo.


crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: Studioso esorta la legalizzazione dei casinó

Messaggio  crisrodrigo il Mer 25 Gen 2012, 15:34

Naturalmente ci sono anche i fattori negativi. C'e' il timore che la classe operaia thailandese perderebbe più soldi rispetto a quanto perde nelle attuali piccole bische clandestine. Altri temono che lo stesso tipo di corruzione che e' comune in thailandia verrebbe utilizzata per assicurarsi che il potenziale boom economico venga rivolto a un gruppo selezionato di individui invece che alla massa, come succede a Las Vegas e Atlantic City. Altri ancora sono contro il gioco per questioni morali e suggeriscono che se in thailandia venisse legalizzato gioco d'azzardo poi potrebbero essere legalizzate anche le droghe e la prostituzione.
Il gioco d'azzardo legale potrebbe essere una buona cosa in thailandia SE strutturato correttamente e se i ricavi generati venissero utilizzati per opere pubbliche, miglioramento delle infrastrutture, sanità e istruzione;
Per cercare di invogliare i grandi operatori ad investire in thailandia dovrebbe essere limitato in determinate aree e non in ogni bar e locale dove fuori dalla porta ci sarebbe pronto un rapinatore con la pistola.

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: Studioso esorta la legalizzazione dei casinó

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 21:28


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum