Ultimi argomenti
» Dal 1 gennaio 2013 salari minimi giornalieri a 300 Baht in tutta la nazione
Gio 29 Set 2016, 16:15 Da crisrodrigo

» In thailandia la legge impone ai forestieri di portarsi dietro il passaporto in ogni momento
Sab 20 Feb 2016, 23:14 Da crisrodrigo

» Xanax usato come come droga per stupri, stop alle vendite da giugno
Mer 10 Feb 2016, 03:16 Da crisrodrigo

» Dal 1 gennaio 2016 "coprifuoco" notturno a Koh Samet
Mer 20 Gen 2016, 03:18 Da crisrodrigo

» I THAI SONO RAZZISTI ??
Ven 08 Gen 2016, 20:43 Da crisrodrigo

» Il generale thailandese che chiede asilo in Australia
Dom 13 Dic 2015, 00:37 Da crisrodrigo

» L'industria dello sfruttamento animale in Thailandia
Mer 09 Dic 2015, 03:08 Da crisrodrigo

» Guidare auto-motoveicoli in thailandia
Gio 05 Nov 2015, 15:34 Da crisrodrigo

» Acqua scadente nei distributori automatici
Mar 03 Nov 2015, 15:51 Da crisrodrigo

» Bombe a Bangkok
Mer 02 Set 2015, 01:30 Da crisrodrigo

» Raitalia per l'Asia e' ora disponibile solo in Alta Definizione, addio vecchio decoder
Mer 02 Set 2015, 01:11 Da crisrodrigo

» la parola "Farang" e' dispregiativa?
Lun 31 Ago 2015, 03:29 Da crisrodrigo

» Ministero della sanità avverte della diffusione della dengue
Mar 25 Ago 2015, 16:10 Da crisrodrigo

» Informazione VERA sulla Thailandia: meglio tardi che mai
Mar 18 Ago 2015, 15:31 Da crisrodrigo

» [VENDUTO]a Pattaya, VENDESI: Yamaha Spark RX135i,usato, immatricolato gen 2013, 7500km
Ven 10 Lug 2015, 02:30 Da crisrodrigo

» Nazisti in Thailandia? No, solo ignoranti
Ven 15 Mag 2015, 15:24 Da crisrodrigo

» Ambasciata Italiana a Bangkok e rete Consolare !
Gio 02 Apr 2015, 15:29 Da Robin

» Farnesina: avvisi particolari sul Colpo di Stato in Tailandia
Gio 02 Apr 2015, 15:28 Da Robin

» Jet ski,moto d'acqua,e le truffe che ne conseguono..come EVITARLE!
Gio 12 Mar 2015, 04:10 Da crisrodrigo

» Rinnovo della patente Italiana essendo "Residenti" in Thailandia x NON perderne la validita'.
Lun 20 Ott 2014, 15:39 Da crisrodrigo

» Acquistare o Vendere auto/motoveicoli
Ven 03 Ott 2014, 18:58 Da crisrodrigo

» Contro i preconcetti e la ristrettezza mentale di chi esprime certi tipi di giudizi su Pattaya
Mer 01 Ott 2014, 11:03 Da crisrodrigo

» Patente di guida per auto e moto veicoli valida in thailandia
Sab 13 Set 2014, 15:05 Da crisrodrigo

» Arrestati falsari di passaporti con sede a Bangkok
Ven 05 Set 2014, 20:49 Da crisrodrigo

» Il sistema dei duplici prezzi
Gio 04 Set 2014, 17:01 Da crisrodrigo

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Logo100

Logo100

Logo100

Like/Tweet/+1

Meteo

Meteo

ALLARGA

Pattaya Pattaya Song
Pattaya, Pattaya Song - Lou Deprijck

Ora Locale
Convertitore di Valuta
Mappa

Pattaya Map
Webcams

Webcams

Prezzi Carburanti
Pattaya Photo Guide
Pattaya Photo Guide

il mistero dell'hotel maledetto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

il mistero dell'hotel maledetto

Messaggio  crisrodrigo il Dom 06 Mag 2012, 15:58

Ci sono sei turisti che muoiono in preda a spasmi, nel giro di un mese, in una città thailandese di neanche 250 mila abitanti; quattro di essi nello stesso albergo con un nome da romanzo giallo, tra cui due deceduti per “attacco cardiaco” in contemporanea. Ma mentre il caso è ormai diventato un intrigo internazionale, con le rispettive ambasciate per niente convinte delle spiegazioni ricevute, le autorità di Chiang Mai - nel nord del Paese – stanno liquidando il tutto a semplice “coincidenza”.

[ Lettura completa ]

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

la tragedia di Sarah Carter

Messaggio  crisrodrigo il Dom 06 Mag 2012, 16:02

...tre giovani amiche straniere furono portate in ospedale con dolori lancinanti: due si salvarono, la neozelandese Sarah Carter (23 anni) no.
La storia di Sarah Carter (23), Amanda Eliason (23) e Emma Langlands (23)
raccontata da Amanda e Emma.

Siamo arrivate​ a Bangkok il 25 gennaio 2011 e abbiamo trascorse le nostre prime tre notti a Koh Samet. Abbiamo quindi volato a Koh Samui per due notti, viaggiato in traghetto e autobus per Krabi (tre notti), e il 2 febbraio siamo andate con un volo interno da Phuket a Chiang Mai.
Siamo arrivate a Chiang Mai intorno alle 17 e preso un taxi direttamente per Downtown Inn. La nostra impressione della stanza fu che era pulita e confortevole. Prima di uscire per una serata presso il Bazar notturno abbiamo dato un'occhiata alla piscina e sentito la temperatura dell'acqua con i piedi.
Al bazar notturno abbiamo mangiato in una food court al coperto. Amanda ha mangiato una kebab di pollo, Emma e Sarah carne di maiale al curry rosso. Sia Amanda che Sarah han bevuto un frullato di frutto della passione. Più tardi in albergo, abbiamo bevuto acqua imbottigliata che avevamo gia'.
Il 3 febbraio ci siamo svegliate presto e a distanza di mezz'ora l'una dall'altra, abbiamo accusato malori.
A metà mattina abbiamo chiamato un medico a visitarci in camera. Nel pomeriggio abbiamo cominciato a sentirci meglio e mangiato un po' di cibo fornito dall'hotel. Giunta sera i nostri sintomi si erano aggravati, e intorno a mezzanotte siamo state ricoverate in ospedale.
Quando ha scoperto che eravamo malate il gestore dell'hotel è diventato molto apprensivo ed e' anche venuto a farci visita in ospedale.
Nella giornata che abbiamo trascorso nella camera d'albergo abbiamo saputo che nella stanza accanto alla nostra c'era una persona le cui condizioni di salute erano preoccupanti. In una delle sue visite in ospedale, il manager ci ha detto che la persona era deceduta.
Abbiamo fornito le informazioni e i campioni utili all'inchiesta in corso, nella speranza che vengano fornite risposte sulla vicenda a chi ne e' rimasto invischiato.

Vorremmo ringraziare la gente della Nuova Zelanda per tutti i loro messaggi di sostegno. I nostri pensieri sono sempre con la famiglia Carter, e di altre famiglie colpite dai recenti eventi a Chiang Mai.

fonte http://www.thailandtraveltragedies.com/our-tragedy * tradotto e adattato da me

*dominio scaduto

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

turisti morti per avvelenamento

Messaggio  crisrodrigo il Dom 06 Mag 2012, 16:04

Sono 7 i turisti deceduti in Thailandia per presunto avvelenamento da pesticidi contro le “cimici dei letti”: shockanti le rivelazioni emerse dalle indagini svolte in incognito da un giornalista neozelandese presso un hotel di Chiang Mai, una delle località turistiche più famose della Thailandia, per svelare la causa del decesso di 7 turisti morti tra gennaio e marzo di quest’anno, dopo aver soggiornato presso l'albergo Downtown Inn.

[ Lettura completa ]

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

chiuso fino al Loy Kratong

Messaggio  crisrodrigo il Dom 06 Mag 2012, 16:12

apprendo da un utente del sito thaivisa.com quanto segue:
la scorsa settimana era affisso un avviso fuori il Downtown Inn : "chiuso per la maggior parte dell'anno, probabile riapertura per il Loy Kratong". Nei due giorni successivi sono stati visti parecchi bathbus portare via materassi e biancheria da letto.

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

in demolizione l'albergo della morte

Messaggio  crisrodrigo il Mer 06 Giu 2012, 10:07

Il Downtown Inn fece notizia l'anno scorso e venne soprannominato "l'albergo della morte" quando 4 dei suoi ospiti (di cui 3 stranieri) morirono nell'arco di due settimane.
Secondo il rapporto del dipartimento controllo malattie, rilasciato dopo cinque mesi di indagine sugli incidenti, tre dei decessi erano probabilmente legati all'uso dei pesticidi, ma molte domande rimasero senza risposta.

Porte e finestre dell'hotel sono state rimosse da una societa' di demolizione e sono stati posizionati cartelli intorno all'edificio che dicono che sara' demolito.

Un funzionario della commissione edilizia di chiang mai, che ha voluto rimanere anonimo ha detto ''abbiamo ricevuto una richiesta dalla societa' Way Changklan di abbattere l'edificio Downtown Inn. La stessa societa' ha anche presentato richiesta di costruzione per un nuovo hotel,''
La Way Changklan ha un capitale sociale di 330 milioni di baht, possiede anche l'Empress Hotel Imperatrice il Park Hotel sulla Changklan road, a Chiang Mai.
Nonostante le ripetute richieste, nessun rappresentante dell'amministrazione del Downtown Inn si e' reso disponibile per un commento.

L'hotel aveva acquisito notorieta' all'inizio dello scorso anno, quando si venne a sapere che tre turisti stranieri e una guida turistica thailandese che avevano soggiornato presso l'hotel era morti misteriosamente.
Tre dei decessi ebbero luogo presso l'hotel, mentre il quarto ospite mori' in ospedale.
Il capo dell'ufficio per la salute di Chiang Mai, Surasing Visaruthrat, che si uni' al team dell'Organizzazione Mondiale della Sanità di indagine nella loro indagine sulle morti al downtown inn, dichiaro' che i quattro decessi furono causati da avvelenamento.
''non abbiamo potuto determinare quale sostanza tossica li ha uccisi, potrebbe trattarsi di intossicazione alimentare, di pesticidi, il risultato di incendi appiccati per bruciare rifiuti o potrebbe essere legato ad altre tossine. Le prove raccolte non hanno portato a specifico".
Dr Surasing disse che ebbe un momento difficile cercando di spiegare la causa dei decessi al pubblico.
dichiaro' inoltre che l'incidente aveva danneggiato l'immagine di Chiang Mai, una delle principali destinazioni turistiche del paese.
Uno dei familiari delle vittime apri' un sito web per scoraggiare i turisti a visitare la Thailandia, nella quale, a suo dire, gli vengono applicati standard igienici insufficienti.
''Ma ha anche portato a nuove procedure per prendersi cura dei turisti che arrivano qui, per evitare che la storia si ripeta. Subito dopo le morti, otto sistemi procedurali sono stati avviati e sono ancora attivi,'' ha detto il dottor Surasing.
Questi meccanismi comprendono la creazione di un centro di segnalazione on-line per intossicazione alimentare sul sito web della salute pubblica di Chiang Mai e regolari ispezioni dell'igiene nei ristoranti delle zone turistiche.
E' stata creata una rete tra forze di polizia, associazioni di stranieri, ospedali e funzionari della sanita' pubblica: ogni ospedale deve ora riferire all'ufficio della salute pubblica qualsiasi caso di straniero che si ammali o di muoia.
Campioni di pesticidi utilizzati negli alberghi vengono inviati a laboratori locali per assicurare che siano sicuri per gli ospiti
I funzionari della sanita' pubblica effettueranno controlli anche i sui disinfestatori, in modo da assicurare che non utilizzino sostanze chimiche nocive,'
La combustione dei rifiuti in aree comunali e' stata proibita.
Il Dr.Surasing ritiene che tali misure dovrebbero prevenire morti simili in futuro e contribuire a rilanciare la reputazione Chiang Mai come paradiso del Nord.
Non sono state segnalate altre morti per avvelenamento, tuttavia, dalle relazioni della sanita' pubblica si apprende che a Chiang Mai muoiono quattro o cinque turisti al mese, per altre cause.

fonte http://www.bangkokpost.com/print/295416/ tradotto ed adattato da me

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: il mistero dell'hotel maledetto

Messaggio  Gaudente il Gio 07 Giu 2012, 14:42

la pista dell'intossicazione alimentare mi sembra francamente assurda dato che le morti si sono verificate tutte nello stesso hotel e si ipotizzava che la causa fosse cibo comprato altrove (mi ricordo si pensava che la responsabile fosse un'alga andata a male), piu' plausibile quella dei pesticidi spruzzati senza criterio sulle lenzuola, un'altra ipotesi era che si trattasse di un riflusso di gas dalle fosse biologiche ; in ogni caso la pubblicita' negativa sul web e' stata tale che nell'hotel non ci andava piu' nessuno , inevitabile quindi la demolizione e la ricostruzione per salvare almeno il valore del terreno.

Gaudente

Data d'iscrizione : 13.04.12
Località : Pattaya
Valutazione : 7
Messaggi : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: il mistero dell'hotel maledetto

Messaggio  crisrodrigo il Gio 07 Giu 2012, 16:58

il padre di sarah carter apri' un sito, thailandtraveltragedies.com (ora chiuso), alla cui newsletter io ero iscritto: oltre ai dettagli del caso di sua figlia (una tv neozelandese fece una spedizione prelevando campioni nell'albergo e ne fece un servizio televisivo, era tutta robaccia tossicissima) saltarono fuori anche altri decessi simili, avvenuti a koh samui qualche anno prima, e una serie di altre morti e incidenti da far venire i brividi...
non ho mai avuto risposta sui motivi della chiusura del sito, non ho ritenuto opportuno insistere oltre con un'uomo che ha perso sua figlia in simili circostanze... anzi, lo ritengo un santo perche' invece di vendicarsi facendo ammazzare l'ex sindaco di chiang mai (padrone dell'albergo della morte) si e' limitato a parlare di karma... http://www.nzherald.co.nz/nz/news/article.cfm?c_id=1&objectid=10810528

p.s. non sarebbe male avere la conferma visiva che l'edificio venga effettivamente demolito...

crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

demolizione del Downtown Inn (filmato)

Messaggio  crisrodrigo il Mer 08 Ago 2012, 13:39


crisrodrigo

Data d'iscrizione : 19.11.11
Località : ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione : 160
Messaggi : 1265
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: il mistero dell'hotel maledetto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 07:49


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum