Ultimi argomenti
» Patente di guida per auto e moto veicoli valida in thailandia
Sab 13 Set 2014, 15:05 Da crisrodrigo

» Arrestati falsari di passaporti con sede a Bangkok
Ven 05 Set 2014, 20:49 Da crisrodrigo

» Il sistema dei duplici prezzi
Gio 04 Set 2014, 17:01 Da crisrodrigo

» Certificato di Domicilio (Resident Certificate)
Gio 04 Set 2014, 16:21 Da crisrodrigo

» Visto non-immigrant "ED" (istruzione)
Mer 27 Ago 2014, 16:11 Da crisrodrigo

» Esenzione dal visto - estensione di 30 giorni
Mer 27 Ago 2014, 16:00 Da crisrodrigo

» Guidare auto-motoveicoli in thailandia
Dom 24 Ago 2014, 12:43 Da crisrodrigo

» Thailandia, visto Non-Immigrant O, ricongiunzione famigliare
Mer 13 Ago 2014, 14:28 Da crisrodrigo

» [Risolto]Regalasi stampelle ascellari in legno
Sab 09 Ago 2014, 20:06 Da crisrodrigo

» malattia mani-piedi-bocca
Sab 26 Lug 2014, 13:13 Da crisrodrigo

» Polizia turistica di pattaya arresta sospettata per omicidio del 2006
Gio 24 Lug 2014, 22:40 Da crisrodrigo

» Riorganizzazione della spiaggia di pattaya
Lun 21 Lug 2014, 22:26 Da crisrodrigo

» Finiti i disagi all'Ambasciata di Bangkok?
Ven 18 Lug 2014, 15:28 Da crisrodrigo

» Elefanti asiatici e turismo: quello che devi sapere
Dom 13 Lug 2014, 14:59 Da crisrodrigo

» Ambasciata Italiana a Bangkok e rete Consolare !
Sab 05 Lug 2014, 01:27 Da Robin

» Farnesina: avvisi particolari sul Colpo di Stato in Tailandia
Sab 05 Lug 2014, 01:25 Da Robin

» Modifica degli importi per il rilascio del passaporto ordinario
Gio 03 Lug 2014, 20:58 Da crisrodrigo

» Coppa del Mondo FIFA 2014: calendario partite con fuso orario thailandese
Mer 02 Lug 2014, 16:59 Da crisrodrigo

» coppia mista: l'educazione dei figli
Dom 29 Giu 2014, 19:13 Da crisrodrigo

» Corte: fotoreporter italiano Polenghi fu ucciso da esercito
Sab 28 Giu 2014, 16:42 Da crisrodrigo

» Disco 808
Gio 19 Giu 2014, 15:23 Da Tiziano

» Lucifer Disco Chiuso !
Gio 19 Giu 2014, 15:20 Da Tiziano

» Cibo Thailandese per alcuni e' il piu' salutare..ma...non e' cosi'!
Mar 17 Giu 2014, 20:38 Da Tiziano

» Un po' di Storia Italo/Thailandese
Mar 17 Giu 2014, 19:02 Da Tiziano

» Cancro al fegato e al dotto biliare: tasso record nei cittadini del nord-est della thailandia
Lun 16 Giu 2014, 00:17 Da crisrodrigo

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Logo100

Logo100

Logo100

Like/Tweet/+1

Meteo

Meteo

ALLARGA

Pattaya Pattaya Song
Pattaya, Pattaya Song - Lou Deprijck

Ora Locale
Convertitore di Valuta
Mappa

Pattaya Map
Webcams

Webcams

Prezzi Carburanti
Pattaya Photo Guide
Pattaya Photo Guide

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?552

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Messaggio  crisrodrigo il Gio 24 Nov 2011, 14:01

A quasi tutti i miei conoscenti con business in thailandia e' capitato di ricevere una visitina (e a quasi tutti di prendere una multa salata) da parte di (apparentemente) quelli che in italia corrispondono a ufficiali della S.I.A.E.
Ho sempre avuto il sentore che questo mestiere di controllori venisse svolto anche da persone non autorizzate...
questo articolo mi ha confermato il sospetto http://www.pattayaone.net/pattaya-news/13866/copyright-officials-confronted-by-internet-shop-owners-at-pattaya-police-station/
Copyright Officials confronted by Internet Shop Owners at Pattaya Police Station
.... on 9th February, a team of officials from a music licensing company from Bangkok visited the SN Internet Shop owned by Khun Thainee aged 32. Inspections of computers found mp3 music files which had been allegedly downloaded illegally onto the hard drive of the computers. Khun Thainee challenged the officials to produce paperwork to confirm who they were which they were unable to do. It was agreed that the two parties would meet at Pattaya Police Station on Wednesday Night to clear the matter. Tempers flared as the copyright officials once again failed to produce documentation to confirm who they were. Police had to break-up the pair and a Police report was made and it was agreed that the two groups would meet again on Thursday Afternoon at the Police Station. This time, the copyright officials failed to turn-up raising suspicions that the officials may have been acting outside of the law or may in fact me bogus officials. Pattaya Police are now investigating the case further and will press charges against the so-called officials if they are found to be bogus or have acted outside of the law by conducting an inspection of the Internet Shop in question.
tradu-ssunto
la proprietaria di un esercizio sottoposto a verifica (e trovato in violazione delle norme) ha voluto che i controllori esibissero documentazione che attestasse il loro incarico: non sono stati in grado di produrla, alche' le parti si sono accordate per chiarire la vicenda alla stazione di polizia, presso la quale i presunti verificatori hanno nuovamente mancato di adempiere alla richiesta.... ne e' nato un alterco, la polizia e' dovuta intervenire per separare fisicamente i contendenti ed e' stata poi fatta una denuncia; successivamente le parti si sono accordate per reincontrarsi alla polizia in una data prestabilita: e' arrivato quel giorno e ...
i controllori han dato buca, incrementando il sospetto che stessero agendo al di fuori della legge o che addirittura non fossero veri ufficiali controllori.
la polizia sta investigando e sia che si tratti di impostori o di veri ufficiali che abbiano agito al di fuori della legge procedera' all'incriminazione.

crisrodrigo

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione: 160
Messaggi: 1233
Età: 43

Tornare in alto Andare in basso

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Messaggio  crisrodrigo il Gio 24 Nov 2011, 14:02

bene, cioe' male!
chissa quanti han pagato multe a falsi verificatori o a ufficiali veri ma con competenze differenti....
si parla di 40-60mila baht a botta! affraid

ci e' voluta una thai "con gli attributi" a far saltare fuori quest'altra variazione sul tema delle scam....
cio' non toglie che un esercizio nel quale si ha intenzione di diffondere musica dovrebbe essere in possesso anche di quel tipo di licenza...
evidentemente non tutti la pensano come me e lo hanno fatto sapere a modo loro (sicuramente piu' altisonante di un mio post su un forum)
da un vecchio articolo http://www.pattayadailynews.com/en/2009/02/09/music-copyright-detective-victimised-in-pattaya/
tre tizi han sparato e dato fuoco alla macchina di un investigatore che si occupa di copyright musicale....
il supervisore era rientrato a casa da una decina di minuti, di ritorno da una serie di controlli in bars e ristoranti...
il proprietario del veicolo ha ammesso che il suo mestiere gli ha procurato una serie di nemici e di problemi, l'anno scorso una aggressione da parte di 3 uomini che lo ha costretto per qualche tempo all'ospedale a causa delle gravi ferite riportate....

crisrodrigo

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione: 160
Messaggi: 1233
Età: 43

Tornare in alto Andare in basso

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Messaggio  crisrodrigo il Gio 24 Nov 2011, 14:04

beccata!
http://www.pattayadailynews.com/en/2010/09/04/arrest-of-evasive-female-thai-con-artist/
Donna tailandese finalmente arrestata dopo avere estorto decine di migliaia di baht spacciandosi per ufficiale controllore dei diritti musicali.
Il mandato di arresto risaliva al dicembre 2009: dopo essere sfuggita alla cattura da parte delle polizia di Taopoon (bangkok) ed essersi trasferita a Pattaya e' finalmente stata arrestata dalla polizia locale.
Miss Sudarat Yaemsri (32) originiaria di Chiang Mai ha negato tutte le accuse, si e' messa a gridare ed ha inveito contro i giornalisti, minacciandoli di fargli causa se avessero pubblicato la notizia del suo arresto.
Fa parte di una numerosa banda: gli altri membri sono riusciti a dileguarsi, ma la polizia conta di beccarli in seguito.

crisrodrigo

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione: 160
Messaggi: 1233
Età: 43

Tornare in alto Andare in basso

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Messaggio  crisrodrigo il Sab 10 Nov 2012, 21:46

Pattaya, 10 novembre 2012
Un gruppo che sostevena essere della polizia e rappresentanti di una unita' per i diritti musicali e' improvvisamente scomparso dopo che il proprietario di un negozio di pizza nel centro di Pattaya ha avvisato i giornalisti che costoro avevano presumibilmente tentato di "cancellare" il caso per una somma di 30.000 Baht.
Il tutto e' incominciato sabato mattina presso il Jasmine Pizza in Soi Buakao, quando un cliente che aveva ordinato solo una birra ha chiesto di mettere su un po' di musica thai romantica: il personale ignaro ha infilato un cd mp3 masterizzato nel lettore e non appena questo e' accaduto, 2 uomini e 1 donna sono entrati nel negozio;
gli uomini hanno detto di essere della Polizia regione 4 (la cui area di competenza e' il nord-est della thailandia e non l'area che copre pattaya), la donna, Khun Gaiwalin 32 anni sosteneva di essere della GMM Grammy-Record Company: hanno sequestrato il lettore CD e il disco mp3 e ordinato alla proprietaria del negozio Khun Artitya di 26 anni e alla sua assistente Khun Donlaya di 20 anni di recarsi alla stazione di polizia di Pattaya, dove e' stato loro chiesto di pagare 30.000 Baht per cancellare il caso.
Quello che il team non sapeva e' che la proprietaria del negozio conosce un giornalista locale, che si e' presentato con altri giornalisti per filmare l'accaduto: hanno anche interrogato il trio che sono sembrati non essere veri agenti, e' stata percio' chiamata la Polizia della regione 2 per esaminare il caso ma a quel punto la "squadra antipirateria" e' scomparsa dalla stazione di polizia lasciandosi dietro computer portatile e stampante.
Questo strano caso e' ora sotto inchiesta da parte dei superiori della polizia che sono ancora incerti se i poliziotti della regione 4 e la funzionaria della Record Company fossero veri i degli impostori

fonte http://www.pattayaone.net/pattaya-news/65461/music-copyright-officials-disappear-arrest-process-central-pattaya-shop-owner/ tradotto ed adattato da me

crisrodrigo

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione: 160
Messaggi: 1233
Età: 43

Tornare in alto Andare in basso

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Messaggio  crisrodrigo il Sab 10 Nov 2012, 22:03

... incerti se i poliziotti della regione 4 e la funzionaria della Record Company fossero veri i degli impostori.
dubito che in un paese normale un impostore userebbe gli uffici della polizia per mettere in atto truffe, ma qui siamo in thailandia e anche i criminali sanno che tra loro e la polizia (quella vera) molto spesso non c'e' differenza nel delinquere.

crisrodrigo

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione: 160
Messaggi: 1233
Età: 43

Tornare in alto Andare in basso

multe per la pirateria musicale: fatte da chi?

Messaggio  Tiziano il Sab 10 Nov 2012, 22:10

Bene..pochi stranieri ed iniziano le truffe..e poi dicono che il turismo incide SOLO per il 6% sul PIL..ma va cagher!E la polizia di soi 9 NON CONTROLLA se sono veri sti IMBECILLI? mA ROBE DA MATTI CHISSA' QUANTI NE HANNO FREGATI!

Tiziano

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: Pattaya
Valutazione: 128
Messaggi: 718
Età: 46

Tornare in alto Andare in basso

Cantante country thailandese arrestato per aver cantato "canzoni sbagliate"

Messaggio  crisrodrigo il Sab 02 Feb 2013, 12:54

Pattaya, 1 febbraio 2013
Maitai Jaidawan, popolare cantante country thailandese e' stato arrestato dalla polizia ad un concerto nelle prime ore di venerdi': in  precedenza sette funzionari di compagnie musicali erano andati allla polizia a pattaya per segnalare violazioni del copyright da parte del cantante, che stava esibendosi in un concerto all'esremita' nord della tersa strada a cui stavano assistendo migliaia di persone;
la polizia ha esaminato i documenti e ritenuto valido l'esposto ha accompagnato i funzionari al sito del concerto in cui l'uomo si stava esibendo: per evitare eventuali problemi di ordine pubblico e' stato deciso di consentire al cantante di finire la sua performance, a quel punto e' stato arrestato e portato alla stazione di polizia di Pattaya.
Il cantante era sotto contratto con la GMM Grammy, ma il suo contratto era scaduto due settimane fa: la societa' sostiene di aver inviato una lettera di avvertimento al cantante nella quale di base gli negava il permesso di cantare le canzoni coperte dal loro copyright, salvo speciale autorizzazione ottenibile prima di ogni performance: tale autorizzazione non era stata concessa per il concerto di giovedi' sera.
Il cantante si e' scusato con i funzionari per avere eseguite le canzoni e ha sostenuto che di non essere a conoscenza delle restrizioni: la polizia che e' stata costretta ad arrestarlo (ma lo ha subito rilasciato su cauzione di 50,0000 baht) ha invitato entrambe le parti a discutere il caso ed evitare se possibilei la prosecuzione in corte.

fonte http://www.pattayaone.net/pattaya-news/72850/arrested-singing-wrong-songs-north-pattaya-country-music-concert/ tradotto ed adattato da me

crisrodrigo

Data d'iscrizione: 19.11.11
Località: ต.หนองปรือ อ.บางละมุง จ.ชลบุรี
Valutazione: 160
Messaggi: 1233
Età: 43

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum